venerdì 1 febbraio 2013

San Valentino 2013: le pietre dell'amore!


Ciao a tutti!

Chi di noi (soprattutto donne) riesce a resistere al fascino del San Valentino

Sarà una festa commerciale, una trovata per organizzatori di blind date, un escamotage per coppie in crisi... ma...  io ci 'casco' sempre, da quand'ero adolescente ad oggi che sono una donna sposata!

Mi piace immaginare cosa possa organizzare il mio uomo per quella serata, cosa indossare (sopra e sotto!) e quali gioielli sfoggiare per l'occasione! 

Ecco quindi un elenco delle pietre propizie per una serata d'amore e... di fuoco!

Primo posto: diamante. 
Questa e' la pietra preziosa per eccellenza, durissima e trasparente, come dev'essere il sentimento d'amore. Significa 'vincolo eterno', per questo si regala al momento del fidanzamento, incastonata in un solitario!
Secondo posto: rubino.
Simboleggia la passione duratura. In cristalloterapia e' utilizzato per favorire l`amore ma soprattutto per risvegliare la passione. Stimola la funzionalità degli organi sessuali e la fertilità!

Terzo posto: smeraldo.
E' la mia pietra preziosa preferita. Il suo colore verde simboleggia il risveglio della natura. Per secoli è stato anche il colore della bellezza e dell'amore eterno, il colore dedicato a Venere. La tradizione vuole che alla sposa venga regalato un anello di smeraldo, nel caso la pietra si rompa ciò significa 'infedelta'' della moglie. Un metodo facile facile per scoprire le scappatelle!

Subito sotto il podio:

Pietra di luna: è stata da secoli associata alla luna per il suo colore lattiginoso e cangiante. E' collegata quindi alla sfera dei sentimenti, dell'amore materno e della fertilità. Aiuta la donna a superare i problemi collegati al post-partum ed al periodo mestruale.
Diaspro rosso: è associato alla sfera del piacere, della sensualità e del desiderio. Veniva usato dalle donne nell'antichità come amuleto.
Quarzo rosa: chiamato la pietra dell'amore puro, porta dolcezza e rafforza i legami d'amore, nel matrimonio favorisce un'unione durevole e la comprensione tra i coniugi.
Giada verde: viene associata alla sfera affettiva e dell'amore. Di buon auspicio per la fertilità.
Ambra: simbolo d'amore, utilizzata in polvere per filtri d'amore e per propiziare la fertilità.
Granato: favorisce il superamento dei tabù sessuali sciogliendo le inibizioni e migliorando il proprio erotismo.
Malachite: considerata simbolo della figura femminile e della seduzione, le si riconoscono proprietà terapeutiche nel facilitare il parto e ridurre i dolori mestruali (chiamata anche pietra delle ostetriche). Permette di superare traumi legati alla sfera sessuale. Dona salute e gioie d'amore.
Opale rosa: l'opale in generale simboleggia yin e yang, uomo e donna, quello rosa è usato come talismano d'amore. Rafforza il desiderio e consente di vivere in modo felice la propria sessualità.

Adesso potete scegliere la vostra pietra per la sera di San Valentino, essa vi accompagnerà nel cammino verso l'amore vero o... solo per una notte appassionata !

Auguri!